sabato 8 gennaio 2011

ALBERO SMALTATO

Ciao a tutte!!! Oggi come avevamo già accennato a qualcuno, vi faremo vedere un lavoretto semplice semplice...dico sul serio! Valentina, che fa la maestra in una quinta elementare, è riuscita a proporlo alla sua classe e sono venuti fuori dei capolavori!!!
E' un alberello smaltato, di cui  abbiamo visto un fac-simile per la prima volta in un negozio di una ragazza spagnola...beh non era proprio uguale, perché quello era realizzato con della resina, mentre il nostro semplicemente con dello smalto per unghie.




Se siete interessate ecco come si fa...

MATERIALE:
  • filo di ferro marrone 0,30 mm
  • filo di ferro di spessore più grande
  • smalto per unghie
  • vaso
  • das
  • colla vinilica
  • riempitivo vario ( muschio, terra, sassolini...)
Per realizzarlo tagliate 25 fili da 60 cm usando il filo più sottile...poi seguite le istruzioni:

prendete un filo e piegatelo a metà

create un'asola e arrotolate il filo per circa un centimetro
prendete uno dei due fili laterali e formate un'altra asola
fate lo stesso dall'altra parte e arrotolate ancora per circa 1 cm;
preparate una serie di asole lasciando alla  fine circa 3 cm
di filo che serviranno poi per l'assemblaggio dei rami   
adesso si può dipingere...e...consiglio: per asciugarlo conviene
lasciare il rametto in verticale, altrimenti lo smalto cade ed
è un disastro!!!
Per formare un ramo, basta prendere 5 rametti dipinti e fissarli con il filo sottile su un filo di ferro più spesso (lungo circa 20 cm) arrotolandolo per bene, in modo che non si vedano i fili sottostanti. In questo modo formate altri 4 rami da 5 rametti l'uno. Assemblateli insieme aggiungendo altri 2 o 3 fili di ferro spesso per dare consistenza al tronco e il nostro alberello è pronto! 
Adesso, secondo me, viene la parte più bella, perché ognuno si può sbizzarrire a suo piacimento, scegliendo il vaso, il riempitivo...si possono, per esempio, creare dei piccoli giardini con tanto di aiuole, panchine,ecc...
Una volta ne abbiamo fissato uno su una pietra pomice e l'effetto non era poi tanto male!
Se vi va di cimentarvi in questa piccola impresa e qualche passaggio non è chiaro, potete tranquillamente porci tutte le domande che volete! E a lavoro finito, se vi va , saremo felicissime di aggiungerlo nel nostro blog!  
Buona domenica a tutte.
Ciao 

 

11 commenti:

  1. Ma che bello!!!!! finora li avevo visti con le perline o le pietre naturali, ma anche così rendono davvero benissimo, brave!
    abbraccio
    cri

    RispondiElimina
  2. Ma che bello!! Grazie per il tutorial! E' una tecnica davvero originale!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. bellissimo!!! certo che deve essere stato un lavorone ... fare tutte quelle asole!!!
    grazie per l'idea sicuramente da tenere presente ... un abbraccio e buona domenica
    Patrizia

    RispondiElimina
  4. non ho capito bene , ma le asole poi vengono riempite per poterle dipingere?!
    Scusate magari la domanda è un pò banale....
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Grazie per il tutorial! I vostri lavori sono davvero belli.....a proposito volevo segnalarvi che sul vostro profilo clikkando su la mia pagina web il link riporta lemargeritini.blogspot.com....e nn si apre nulla...io ho provato a cambiare margheritini in margheritine e vi ho trovato! ciao!....a proposito....calabresi anche voi? che bello!

    RispondiElimina
  6. Ciao ragazze, complimenti avete una fantasia irrefrenabile! l'idea mi sembra molto buona, da provare con i bambini! Buona giornta, a presto!

    RispondiElimina
  7. ma è bellissimo!!!Grazie di essre passate nella mia vetrina!! Se vi va passatemi a trovare nel blog principale www.flohsmumblemumble.blogspot.com!

    RispondiElimina
  8. Ma che belli!! Sembrano così difficili da fare, eppure..se ci riescono i ragazzini di 5a...

    RispondiElimina
  9. voglio provare, ma come fa lo smalto riempire l'anello? forse non ho capito come si fa se devo appogiarlo su un piano ?

    RispondiElimina
  10. Uhuhuhu... questo lo voglio provare a fare io (insieme con mio figlio, altrimenti va a finire che lo finisco l'anno prossimo)!!!!

    P.S. finalmente vi ho trovate...mi era sembrato strano di non riuscire a trovare una traccia.. adesso vi lo appunto tra i preferiti, così non vi terrò a occhio... vicine, vicine!!!

    Un abbraccio forte
    Ziamame

    RispondiElimina
  11. no, cioè, volevo dire: vi terrò d'occhio...
    anzi ero indecisa tra: non vi perderò più e vi terrò d'occhio... poi la fretta ha fatto il resto... mah! non ci fatte tanto caso, per favore

    A presto!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il nostro nutrimento: positivi o negativi che siano, ci aiuteranno a crescere
GRAZIE DELLA VISITA!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...